Un Csi capace di vincere nella parità di genere

Le ultime nomine relative ai vertici delle grandi aziende pubbliche pro­fumano di rosa. Ad assumere la pre­sidenza di Eni, Poste italiane e Enel so­no state chiamate tre donne: Marcegaglia, Todini e Grieco. È un segno dei tempi: la parità di genere è una sfida che riguarda oggi tutta la società. Nel 2013 in Parla­mento si sono insediate 198 donne, pa­ri al 31% degli eletti. Meglio di Porto­gallo, Inghilterra e Francia. Ma nello sport? Bisogna distinguere tra pratica sportiva e ruoli dirigenziali. Quanto alla prima, va ricordato...

...continua

Chiudi